Come aprire i siti scommesse bloccati senza cambiare dns

Come aprire i siti scommesse bloccati senza cambiare i dns della scheda di rete o del router

Serve davvero cambiare i dns della scheda di rete per aprire i siti scommesse bloccati?

Risale ad ormai svariati anni l’attività di inibizione agli internauti italiani dell’accesso ai siti non autorizzati alla raccolta delle scommesse da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Un’imposizione che onestamente a suo tempo mi fece abbastanza irritare, ma a chi sono gradite le censure?

A distanza di anni tutto sommato mi sento di rivalutare positivamente la cosa, quantomeno per aver allontanato dai nostri monitor tutta una serie di cialtroni e siti truffa che tuttora prosperano online soprattutto all’estero.

C’è anche da dire che molti dei big del betting mondiale si sono ormai in qualche modo adeguati, ricordo infatti molti anni fa che per accedere a Bet365.com, oltre a cambiare i dns con la nota tecnica della configurazione della scheda di rete del pc, bisognava annotarsi l’indirizzo web che cambiava in continuazione, in quanto l’AAMS lo bloccava e loro 5 minuti dopo lo cambiavano aggiungendo una lettere o un suffisso al vecchio, insomma una sorta di inseguimento tipo cane che si morde la coda che pareva non avere mai fine.


Aprire i siti bloccati: serve davvero?

Oggi possiamo fortunatamente sostenere che la situazione è cambiata: con l’ingresso in Italia dei maggiori provider di gioco online la necessità di bypassare i blocchi AAMS è tutto sommato marginale.

A volte però può nascere per l’utente l’esigenza di superare temporaneamente tali limiti, magari non per giocare clandestinamente sulle piattaforme straniere, ma piuttosto per puro scopo informativo o didattico o comunque legato alla semplice curiosità di visionare cosa succede al di fuori del nostra gabbia dorata.

Come già detto in precedenza, fino a qualche tempo fa bastava andare nelle impostazioni dell’indirizzo IP della nostra scheda di rete ed inserire dei particolari numeri nei campi dns.

Oggi purtroppo la cosa non è sempre così semplice, perché quasi tutti i router dei gestori telefonici hanno un blocco su questi campi, cioè, possiamo anche cambiare i valori dei dns sul nostro pc, ma essendo la connessione filtrata in uscita dal router del provider, alla fine la nostra modifica non sortisce alcun effetto!


Ecco come fare

Senza spaccarti la testa più di tanto, in questo post ti illustro una soluzione davvero rapida ed efficace, che non prevede alcun tipo di settaggio o configurazione per riuscire finalmente ad aprire i siti bloccati.

Per aprire i siti bloccati senza troppi problemi basta semplicemente scaricare un browser  alternativo e gratuito, grazie al quale potrai con pochi click non solo superare i blocchi attivi nel nostro paese, ma anche visualizzare siti che solitamente ti impongono di visualizzare la versione italiana.

Ad esempio accade proprio questo per il noto sito di poker online Pokerstars, dove anche digitando l’estensione .com vieni automaticamente reindirizzato sulla versione .it

Il browser in questione si chiama Opera e può essere scaricato gratuitamente a questo indirizzo ► https://www.opera.com/it

Qual è la particolarità di questo browser? A parte bloccare se lo desideri ogni tipo di pubblicità mentre navighi, Opera incorpora – sempre gratuitamente – una VPN.

Come aprire i siti scommesse bloccati


Aprire i siti scommesse bloccati: una VPN gratuita

Una volta installato il programma, che è già tradotto in italiano e che ti consiglio di usare come browser secondario solo quando vuoi visitare alcuni siti in totale anonimato, bastano 4 semplici click per attivare la VPN (Virtual Private Network) di cui prima.

Come aprire i siti scommesse bloccati


Finalmente liberi di navigare!

A questo punto potrai navigare in totale libertà e senza limiti o censure e volendo potrai anche scegliere da quale area geografica far apparire la tua visita come sicuramente meglio illustrato nell’immagine qua sotto.

Come aprire i siti scommesse bloccati

Impostando ad esempio come posizione virtuale “Americhe” e digitando www.pokerstars.com nella barra degli indirizzi del browser Opera, sono riuscito a visualizzare il sito americano del colosso del poker online… che nostalgia! 

Come aprire i siti scommesse bloccati


Su ThatsLuck trovi spesso contenuti del tutto gratuiti, quindi non perdere l’occasione di restare aggiornato sulle pubblicazioni ed iscriviti al nostro ► canale YouTube, sarai sempre informato in tempo reale su tutte le novità software del portale.

Sei anche appassionato di roulette? Ti consiglio questo nuovo software per ► puntare i settori alla velocità della luce!