Calcolare le pot odds al poker online

Un software per prendere sempre la decisione giusta alle partite di poker online!

Pot Odds Cal­cu­la­tor è un soft­ware per siste­mi Win­do­ws che ser­ve in sostan­za a deter­mi­na­re la con­ve­nien­za o meno di chia­ma­re una pun­ta­ta del­l’av­ver­sa­rio duran­te una par­ti­ta cash di poker Texas Hol­d’em.

Non par­lia­mo dun­que dei Tor­nei, ma di quel­le par­ti­te dove vola­no spic­cio­li o miglia­ia di euro in base al livel­lo dei bui.

Noi per como­di­tà ci taria­mo sugli spic­cio­li, anche per­ché lo spi­ri­to di Tha­tsLuck non è quel­lo di for­ma­re squa­li del tavo­lo ver­de, ma piut­to­sto quel­lo di alle­na­re gli uten­ti per fare sem­pre la scel­ta miglio­re, a pre­scin­de­re dal gio­co con­si­de­ra­to.

Pri­ma di con­ti­nua­re nel­la let­tu­ra, ricor­da che su Tha­tsLuck tro­vi spes­so con­te­nu­ti del tut­to gra­tui­ti, quin­di non per­de­re l’oc­ca­sio­ne di resta­re aggior­na­to sul­le pub­bli­ca­zio­ni ed iscri­vi­ti com­pi­lan­do il modu­lo dispo­ni­bi­le a que­sto link.


Come calcolare le pot odds al poker online: utilizzo del software

Una vol­ta sca­ri­ca­to e scom­pat­ta­to il file zip sul tuo desk­top, dovrai solo lan­cia­re l’e­se­gui­bi­le ed il pro­gram­ma sarà subi­to pron­to all’u­so.

 

Come vedi la scher­ma­ta di Pot Odds Cal­cu­la­tor è uni­ca e rac­chiu­de al suo inter­no tut­te le fun­zio­ni di cal­co­lo pre­vi­ste.

Anche le dimen­sio­ni del­la fine­stra sono sta­te volu­ta­men­te con­te­nu­te, que­sto al fine di poter posi­zio­na­re il pro­gram­ma vici­no alla fine­stra del tavo­lo di gio­co sen­za inva­de­re trop­po il desk­top.

Vedia­mo subi­to un esem­pio pra­ti­co di uti­liz­zo: dicia­mo che sei sedu­to ad un tavo­lo dei cosid­det­ti micro limi­ts, ovve­ro quei tavo­li dove gli impor­ti dei bui sono in cen­te­si­mi.

For­se ti suo­ne­rà stra­no, ma sen­to spes­so dire in giro che i micro limi­ts sia­no ormai i livel­li più pro­fit­te­vo­li dove gio­ca­re, per­ché ai livel­li più alti le skills dei gio­ca­to­ri bene o male si equi­val­go­no e quin­di a gua­da­gnar­ci è solo la poker room gra­zie al rake sui sol­di movi­men­ta­ti.

Tor­nia­mo all’e­sem­pio: hai in mano Q e J con un board dopo il turn com­po­sto da 5–10-K‑2.

Ad un cer­to pun­to del­la mano, dopo il flop ed il turn, il gio­ca­to­re pri­ma di te pun­ta 10 cen­te­si­mi e tu hai in mano il clas­si­co pro­get­to di sca­la bila­te­ra­le, ovve­ro se esce un 9 o un A chiu­di il pun­to e pre­su­mi­bil­men­te vini la mano.

software gratis per calcolare le pot odds al poker online

Il Pot è 90 cen­te­si­mi: è cor­ret­to chia­ma­re una pun­ta­ta da 10 cen­ts pri­ma del River?

Per cor­ret­to inten­do che nel lun­go perio­do la scel­ta è pro­fit­te­vo­le (EV+).

In base a quel­lo che ci dice Pot Odds Cal­cu­la­tor la rispo­sta è SI, per­ché se guar­di l’im­ma­gi­ne del pro­gram­ma con 8 outs (8 car­te che ti fan­no chiu­de­re il pun­to, ovve­ro i quat­tro 9 ed i quat­tro Assi), il Pot deve esse­re alme­no di 47 cen­te­si­mi per chia­ma­re una bet da 10 cen­te­si­mi al Turn pri­ma del River ed essen­do il pot 90 cen­te­si­mi ci stai ampia­men­te.


Conclusioni

Quin­di in defi­ni­ti­va pos­sia­mo dire che Pot Odds Cal­cu­la­tor può sia esse­re usa­to assi­dua­men­te per pren­de­re sem­pre la deci­sio­ne miglio­re (best odds), oppu­re lo puoi tene­re aper­to di fian­co al tavo­lo duran­te la par­ti­ta, ed usar­lo solo nel caso in cui si pre­sen­tas­se una mano par­ti­co­lar­men­te impor­tan­te con una deci­sio­ne dif­fi­ci­le da pren­de­re.

Tut­to chia­ro? L’u­ni­ca cosa che devi impa­ra­re a cal­co­la­re men­tal­men­te al volo sono le tue out per chiu­de­re il pun­to; ad esem­pio con cop­pia in mano per fare il tris le tue out sono solo 2, per chiu­de­re un colo­re con 2 car­te sul board le out sono 9 (sareb­be 13 meno le nostre 2 e le 2 sul board), e così via… in rete si repe­ri­sco­no facil­men­te nume­ro­se tabel­le già pron­te con que­sti dati.